Lost Paradise

Cerca su Google direttamente da Lost Paradise



Home
Editoriale
Lo Staff
News e Progetti
Il Gioco di Ruolo
Mondo Fantasy
Mitologia
Libri
Cinema
Giochi
Videogiochi
Immagini
Forum
Chat
Contatti
Partnership
Utility
Links

 

 

Creazione di un Personaggio

   Nella creazione di un nuovo personaggio per un qualsiasi tipo di Gioco di Ruolo si intercorre nel riempimento di vari campi, quasi sempre stereotipati, e nella scelta di varie opzioni che serviranno a dare una caratterizzazione base al proprio PG. Inutile dire come creare un PG i giochi tipo D&D e simili: ognuno di questi giochi presenta regole diverse tra di loro e sarebbe quasi impossibile spiegarle tutte per tutti i giochi. In buona media, invece, se vorrete creare un PG per una città virtuale, per un mud, per un gioco di narrazione, ecc. i campi di inserimento dati saranno sempre questi (Anche in giochi precedente nominati, tipo D&D, questi campi non devono mancare):

  • NICKNAME: Questo campo non ha quasi bisogno di spiegazioni: è il nome che volete assegnare al vostro personaggio. In tutti i giochi di narrazione, mud e GdR Off Line viene permesso di assegnare anche un cognome (Tipo: Thomas Barlog) o un soprannome (Tipo: Barlog il Testadura). Soltanto nelle città virtuali (Tranne pochissime), che vengono create con linguaggi specifici di programmazione, nel digitare il proprio nickname non si può utilizzare il carattere "Space" (Spazio) e quindi non si può dividere il nome dal cognome. In questo caso: o si scrivono nome e cognome attaccati (Mettendo in maiuscolo le iniziali), oppure, meglio, si scrive solo il nome o il cognome e, una volta entrati nella city, inserire nella scheda tutto il nickname per intero. Ricordate sempre di dare un nome al vostro personaggio in base alla razza di appartenenza (Sarebbe a dir poco patetico avere un PG nano che si chiama Giovanni o un PG elfo che si chiama Durin).

  • SESSO: Questo veramente non ha bisogno di alcuna descrizione: o sei maschio, o sei femmina. Solo una cosa: non è per nulla strano che un maschio nella realtà si diverta ad interpretare una femmina nel GdR o inversamente, anzi, a volte risulta moltissimo più divertente di quanto non pensiate.

  • RAZZA: Subito dopo il Nick ed il sesso del vostro personaggio, vi verrà chiesta, in quasi tutti i GdR, la razza di appartenenza del vostro personaggio. Scegliete sempre la razza a cui vi sentite più vicini, quella che vi fa più divertire, quella che vi riesce meglio di interpretare o quella che, in una vita fantasy, avreste voluto appartenere. Ogni gioco di ruolo, tuttavia, presenta la propria lista di razze da scegliere ma, quella che preferiamo noi, quella che ci sembra più fattibile in termini di giocabilità, è la seguente:

Umani, Nani, Elfi, Mezzelfi, Drow, Mannari, Vampiri,

Demoni Minori, Folletti, Gnomi, Fate, Hobbit, Orchi, Orchetti

  • CLASSE: Dopo la scelta della razza, tutti i GdR (Tranne molte Città Virtuali che si comportano distintamente, cosa che non stiamo qui a spiegare) pretendono la scelta di una classe. La classe non è altro che la specializzazione del proprio personaggio, ovvero il campo in cui si trova meglio. Per farla breve (faccio l'esempio con la razza principale, ma è applicabile a tutte le razze esistenti), un Umano non è semplicemente un Umano nel gioco di ruolo, ma dovrà scegliere di essere un Umano Barbaro (specializzato nel combattimento corpo a corpo, vittima di furia incontrollabile e con un fisico possente), un Umano Mago (specializzato nella castazione di magia a scopo di danno, protezione, ecc.) un Umano Chierico (specializzato nella castazione di magia a scopo curativo, di danno per non morti, ecc.) ecc. Logico che non tutte le classi sono applicabili a tutte le razze (Ve lo immaginate un Folletto barbaro o guerriero? Un Vampiro chierico?). Potete trovare la lista delle classi e la loro compatibilità con le razze da noi scelte nell'apposita sezione: "le classi".

  • ALLINEAMENTO: Un altro campo fondamentale è quello della scelta dell'allineamento: esso indica in linea di base la moralità del proprio personaggio. Indica se sceglie di vivere da buono, cattivo o neutrale in uno stile di vita caotico, legale o neutrale: mischiando le 3 scelte di vita con i 3 stili di vita otterremo 9 tipi di allineamenti. Questi, con la spiegazione più completa dell'allineamento, si possono trovare nella sezione "Gli allineamenti".

  • ETÀ: Come potete intuire da soli dovete inserire l'età del vostro personaggio al momento di entrata nel gioco di ruolo. Per chi ruola con un personaggio di razza umana, è facile scegliere la propria età. Diversamente ci si deve comportare se si sceglie una razza differente da quella umana: infatti ogni razza ha una lunghezza d'età ed una crescita diversa dalle altre (Mentre un Umano di 24 anni è un uomo per la sua razza, uno Gnomo di 24 anni è un bambino per la sua razza). Una spiegazione più dettagliata sull'età e la tabella degli anni e della crescita si può trovare nella sezione "Le Età".

  • DESCRIZIONE: In questo campo dovrete fare una descrizione fisica dettagliata del proprio personaggio, a partire da altezza, peso, muscolatura, ecc. (Questo sempre in base a razza e classe scelta: è irrealistico creare un Umano Mago muscoloso ed altissimo) fino ad arrivare alla descrizione dei vestiti, dei particolari, ecc. (Idem di prima: un Nano Barbaro con mantello e cappello a punta è irrealistico, oltre che ridicolo)

  • INVENTARIO: Qui dovrete fare un piccolo elenco degli oggetti che porta indosso il vostro personaggio, con conseguente descrizione. Nelle città virtuali, nei videogiochi a sfondo GdR e nei giochi da tavolo non dovremo fare noi un inventario creandoci gli oggetti che porterà addosso il nostro personaggio, ma, man mano che accumuleremo soldi, potremo acquistare armi ed oggetti utili per le nostre quest (giocate) e quindi giocare in modo più realistico.

  • PERSONALITÀ: All'interno di questo campo dovrete inserire la psicologia ed il carattere del vostro personaggio. Basatevi sull'allineamento da voi scelto e poi sfumate sempre più nella profondità della psiche del PG: caratterizzerete in questo modo il vostro personaggio nel miglior modo possibile.

  • BACKGROUND: Storia del personaggio: se il vostro PG ha 24 anni dovrete descrivere gli eventi passati che hanno caratterizzato la sua vita. Inutile scrivere particolari futili per allungare il brodo: è meglio una storia breve e coincisa, che contiene tutti i tratti salienti della vita del PG, che una storia lunga ma che, alla fine, ha pochissimi contenuti di interesse per il Master.

  • NOTE: Qualunque altra cosa che voi reputate interessante per il Master.

 

Marchio Thomas Barlog      

Thomas Barlog

 

Torna a Mondo Fantasy


Home | Editoriale | Lo Staff | News e Progetti | Il Gioco di Ruolo | Mondo Fantasy | Mitologia | Libri | Cinema | Giochi | Videogiochi | Immagini | Forum | Chat | Contatti | Partnership | Utility | Links
 


 © Webmaster Barlog - 2005/2008 - Lost Paradise - Tutti i diritti sono riservati.

Il sito tratta di argomenti a tema fantastico. Riferimenti a fatti, cose o persone realmente esistite è puramente casuale.
Per problemi o domande su questo sito Web contattare l'autore all'e-mail info@lostparadise.it
Ultimo aggiornamento: 15/03/2008 13.02.04.